tradizioni

    

Costume tradizionale di San Costantino

          Il costume tradizionale femminile composto da:
un copricapo caratteristico (kza e cofa) fermato da spilloni d'argento;
camicia di seta bianca (linja) con merletti sovrapposti (rice);
corpetto (xhipuni) rosso con maniche strette ricamate in oro;
gonna fittamente pieghettata in vita, retta da bretelle, su cui sono cucite tre fasce di raso bianco e giallo ed una fascia blu.

Costumi di San Costsntino Albanese

Costume tradizionale tratto dal volume "Costumi degli albanesi d'Italia"

Oggi il paese conosciuto per l'artigianato dei merletti e delle calze: le "mekogazene".

Tradizionale la Sagra della Castagna e del Fagiolo.

I canti albanesi sono splendidi, nenie struggenti e malinconiche, spesso cantati in costume che si tramanda di madre in figlia.
                   La piu' bella tradizione avviene a San Costantino Albanese il 21 maggio, nella festa del Santuario della Stella. Nel giorno di San Costantino dopo la processione in costume, segue il rito dell'incendio e dell'esplosione dei nusasit, fantocci di cartapesta vestiti di costumi popolari molto variopinti.

 

 
costume
Bambola con costume tradizionale
 
stemma a colori
Stemma comunale a colori
 

ritorna