monumenti

         

                     Ineressanti da visitare sono:

il Santuario dei Santi Cosma e Damiano risalente al sec. XI, di costruzione barocca, eretto sui ruderi di una antica struttura monastica basiliana, rappresenta uno dei gioielli artistici della comunità arbëreshë. All'interno è diviso in 3 navate da pilastri rivestiti in marmo e decorato nello stile orientale dell'arte bizantina. Presenta oltre ad alcune statue processionali, un'icona dei santi patroni. Nella chiesa si può ammirare anche una serie di interessanti dipinti che simboleggiano gli aspetti più significativi dell'intervento divino nel mondo e della liturgia greco - ortodossa, ispirati alla tradizione orientale dell'arte bizantina. Di un certo interesse, delle tele sei - settecentesche di ignoti pittori meridionali. Da ricordare: la decorazione musiva dell’abside (Vergine con Bambino), Comunione degli Apostoli), dell’Arco trionfale (Cristo Pantokràtor), delle pareti centrali (scene di vita di Cristo), in stile bizantino.

la Chiesa Parrocchiale dedicata ei SS. Pietro e Paolo (sec. XVII) di stile barocco napoletano, ha un campanile a cuspide. All'interno si può ammirare un elegante soffitto in legno riccamente lavorato, un organo a canne del '700 di scuola napoletana, quadri ad olio dei sec. XVIII – XIX (di autore ignoto), antiche statue lignee, preziosi Reliquiari e Vasi Sacri d’argento.

Nella sacrestia della Parrocchiale è custodito anche un prezioso costume tradizionale albanese.

 

Santuario SS Cosma e Damiano
Santuario dei Santi Cosma e Damiano
 
interno  SS Cosmo e Damiano
Interno Santuario dei Santi Cosma e Damiano
 
parrocchiale
Chiesa Parrocchiale
 

ritorna a San Cosmo