monumenti

         

          Merita particolare attenzione la Chiesa Parrocchiale, dedicata a San Giorgio Megalomartire, Ŕ un'interessante costruzione barocca, con imponente torre campanaria a pianta quadrata cuspidata e con tipica cupola bizantineggiante (a cerchi concentrici di tegole) costruita nel 1712, presenta all'interno tre navate con cappelle laterali sormontate da due magnifiche cupole di stile Italo-Greco. Custodisce le seguenti statue lignee: Madonna del Rosario ( ‘700), San Giorgio martire (‘700), Immacolata (‘800), Santa Lucia (‘800), San Francesco di Paola (‘800), Madonna delle Grazie (‘700), Angeli che reggono la Madonna di Scutari (‘700), Crocifisso (‘800), Sant’Antonio da Padova. Il gruppo statuario della PietÓ Ŕ della bottega del Guacci da Lecce (in cartapesta dell’800). Il pittore V. Longo dipinse Sant’Anna e la Vergine (1890) e Santa Lucia (1894). Le altre tele sono di ignoti dell’800: Sant’Antonio da Padova, San Giorgio, Pentescoste, Madonna di Schiavonea, PietÓ, Scena del Vecchio Testamento.

 

 

chiesa parrocchiale
Chiesa Parrocchiale
 
affreschi
Affreschi bizantini
 

ritorna a San Giorgio