curiosità

     
           Lo stemma di Galatina ha la caratteristica di essere uno tra i più antichi del Salento, ed anche uno tra i più singolari tra gli stemmi delle città meridionali. Si tratta di uno stemma composito. I suoi elementi, quattro per la precisione, scandiscono in un certo modo molta parte della storia della città. Essi sono, nell'ordine storico, le chiavi decussate (lo stemma pontificio), la civetta, una frase tratta dal Vangelo di Matteo (16, 18) e una corona. La città ebbe il privilegio di inserire nel suo stemma la legenda, scolpita a mò di cornice ovale intorno alle chiavi e alla civetta, tratta dal citato brano evangelico: <<Adversus hanc petram portae inferi non praevalebunt>> (<<Le porte degli inferi non prevarranno su questa pietra>>)
 
 

stemma

Stemma di Galatina

ritorna