CENTURAZIONE

         

         Le centuriazioni erano moduli di circa settecentoventi metri utilizzati nella suddivisione della proprietÓ fondiaria, in genere in occasione di elargizioni di Roma ai propri soldati reduci da vittoriose battaglie. Venivano quindi create nel terreno le maglie di una fitta rete che si estendeva in maniera regolare, conservando i parallelismi tra i lati dei rettangoli, delimitazioni che spesso si sono potute individuare grazie alla successiva edificazione, lungo i confini di proprietÓ, dei muretti a secco, che hanno fissato nel terreno le suddivisioni. Spesso, ai vertici di tali centuriazioni, ritroviamo i menhir che, talvolta, a causa degli spostamenti subiti, non conservano pi¨ l'orientamento originario con la faccia larga rivolta al sole.

 

 

strada
Tracce di un'antica strada romana.

    
    ritorna