tradizioni

    

        Particolarmente suggestive (a testimonianza del passato) sono le manifestazioni e i riti della Settimana Santa che iniziano con il Sabato Santo con la "Liturgia di San Basilio". Dopo la cerimonia vengono "sciolte le campane" a festa mentre la gente nelle case percuote gli angoli con un tralcio di vite "scacciando il demonio". Ore 23.00 veglia di mezzanotte: dopo la messa gruppi di giovani cantano per le vie del paese, in greco ed albanese, la Resurrezione di Cristo ricevendo in cambio doni.

           La Domenica delle Palme simile a quella di altri paesi di cultura albanese. A Contessa Entellina in particorare ricordiamo che le Processioni della Domenica delle Palme sono due, e convergono contemporaneamente alle Chiese Greca e Latina. Quivi la solenne liturgia rigorosamente di rito greco-bizantino e si sfila in processione in albiti tradizionali cantando il "Christos Anesti". (Cristo risorto)

 

ritorna