artisti ceris,archivio d'arte,archivi, pittori,scultori,artisti,siti d'arte,siti personali,arte,arte,arte,arte,arte . artisticeris

      .

Claudio Angione

 

angione mail1

Baci & Abbracci

angione mail2.

Baci & Abbracci (Retro)

 
Claudio Angione
Biografia
Claudio Angione è nato a Cosenza il 19/04/1955 dove vive e lavora.
 
Mostre
1992 Siracusa - Apeiron, oltre: nel tempo totale
1992 Barletta - Apeiron, oltre: nel tempo totale
1992 Lamezia Terme (CZ)- Cafè Bagarre
1992 Celico (CS) - Nel Centro per il Centro
1992 Taverna (CZ) - Donazione Museo Civico
1992 Taverna (CZ) - Museo Civico - Mail Art
1993 Lamezia Terme - Centro Angelo Savelli - Interfaccia
1993 Nocara (CS) - VIII Rassegna
1993 Rende (CS) - Il filo di Arianna
1994 Adria (RO) - Arte e l’Idem
1994 Praia a Mare (CS)- Donazione Museo Civico
1994 Cosenza - Dialoghi
1994 Praia a Mare (CS) - Spazio libero - a cura di Tiziana Cosentino
1994 Nocara (CS) - Il mito
1994 Lamzia Terme (CZ) - Dieci artisti per il centro storico - a cura di Tiziana Cosentino
1994 Cosenza - Produzione locale
1994 Rovito (CS) - Intrusioni
1995 Calabria - Itinerario Arte - Mostra itinerante - a cura di Tiziana Cosentino
1995 Cosenza - L’uovo dell’architetto
1995 Cosenza - In...forme - COSA RESTA - ass. cult. IL BUCO
1995 Gizzeria (CZ) - OPEN AIR - a cura di Tiziana Cosentino
1995 Montalto Uffugo (CS) - Sogno di una notte di mezza estate - Multimed Arte Dangio
1996 Cosenza - 7 vani più accessori - a cura di Lia De Venere
1996 Cosenza - La balbuzie dell’occhio - a cura di Matilde Tortora
1996 Sant’Anna Arresi (CA) - Percorsi ‘96
1996 Monterosso (VV) - La metafora dell’oggetto , ovvero la bellezza dell’indifferenza
1996 Rovito (CS) - Tracce di video-arte, installazioni, musica...
1996 Montegrosso (AT) - Percorsi ‘96
1996 Cosenza - ADA97 - Agenda d’Artista - edizioni Le Nuvole
1996 Roma - MicroArte - a cura di Tiziana Cosentino
1997 Praia a Mare (CS) - Installazione al Museo Civico
1997 Cosenza - Nel segno del dono - a cura di Paolo Aita e Anna D’Elia
1997 Taverna (CZ) - In Selva - a cura di Giuseppe Valentino
1997 Torino - Distanze – VSV - a cura di Edoardo Di Mauro
1997 Palermo - Palme d’autore - Museo delle Palme
1997 Cosenza - ADA98 - Agenda d’Artista - Edizioni Le Nuvole
1998 Ascoli Piceno – Non calpestate le formiche – Centro d’Arte L’IDIOMA – a cura di Josephine Sassu
1998 Bologna – Progetto per una vita infinita – IL GRAFFIO
1998 Paliano – Oreste 1
1999 Cosenza – ADA99 – Agenda d’Artista – Edizioni Le Nuvole
1999 Firenze – In Cubo
1999 Cosenza – Andata & Ritorno
1999 Venezia – 48° Biennale – Padiglione Italia - Progetto Oreste
1999 Venezia – Ex Convento di S. Maria Ausiliatrice – Installazione: "Les jeux sont faits"
1999 Matera – Piacere Picasso
1999 Bari – La chiave del duemila
2001 Rovito (CS) – Videoinstallazione: Sopralluoghi, se qualcuno ti chiede…
2001 Cosenza – Dal sottosuolo
2002 Rovito (CS) – VICOLOCIECO Installazione permanente
2002 Cosenza – Videoinstallazione "Un libro lungo un giorno"– Libreria Mondadori
2002 Cosenza – Il Graffio: Artisti contro la guerra
2002 Cosenza – Palazzo Arcivescovile: Mostra per l’ottocentenario della morte di Gioacchino da Fiore - Il Graffio;
2003 Cosenza – Solstizia – L’architettura della pace per la casa dell’uomo
2003 Cosenza - Sopra-Luoghi - Videoinstallazioni
 
Hanno scritto:
Tiziana Cosentino, Anna D’Elia, Lia De Venere, Edoardo Di Mauro, Teresa Macrì, Matilde Tortora, Josephine Sassu.
 
Indirizzo abitazione: C.da Dattoli, 272 - 87036 Rende (CS) Italia
Indirizzo studio: Via del Seggio 37, Cosenza
E-mail: chroma@tiscali.it
Links: www.guzzardi.it/arte/archiviomailart/artistimailart/angione.html

Installazioni:

Opera 1  Opera 2  Opera 3

Con l'ottava edizione della festa del vino a San Benedetto, bellissimo borgo nel comune di San Pietro in Guarano (CS), l'associazione culturale LE IDEE e CHROMAartecontemporanea presentano "VITE SENZA FINE", un'installazione permanente di Claudio Angione.
Si aggiunge così il secondo tassello al MUSTER museo territorio che è stato inaugurato lo scorso anno con "TEMPO" di Alfredo Granata.
L'opera di Angione è situata alla fine di via Santa Croce dove il borgo finisce e lo sguardo si apre verso la sottostante valle del Crati.
Un gioco sul molteplice significato delle parole. Una vite senza fine costruita con una spirale che avvolge un cilindro che si muove all'arrivo del vento e che ricorda l'attorcigliarsi naturale delle viti dell'uva. Una macchina inutile che col suo incostante movimento segna il perenne rincorrersi delle vite.  
 
MUSTER museo territorio
Inaugurazione 16/09/2005
alle ore 18,00
via Santa Croce
San Benedetto di San Pietro in Guarano (CS)
Ottava festa del Vino dal 16 al 18 settembre 2005

 

                               "VITE SENZA FINE"

frecciadestra.GIF (4027 byte)

 
logcerisarte.gif (3443 byte)
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea