artisti ceris,archivio d'arte,archivi, pittori,scultori,artisti,siti d'arte,siti personali,arte,arte,arte,arte,arte . artisticeris

      .

Antoni Miró

 
 
Opere esposte ad Invadere le Invasioni 2004    
 
Biografia
E’ nato nel 1944 ad Alcoi in Spagna. Vive e lavora a Mas Sopalmo.
Nel 1960  vince il primo premio di pittura della Municipalità di Alcoi. Nel gennaio 1965 realizza la sua prima mostra personale e fonda il Gruppo Alcoiart (1965-1972) e nel 1972 il Gruppo Denunzia a Brescia. Sono numerose le mostre in Spagna e negli altri Paesi, come i premi e la critica che gli è stata riservata. E’ membro di diverse accademie internazionali.
Nella sua traiettoria professionale, Mirò ha realizzato una gran varietà di iniziative, o direttamente artistiche o indirizzate  ai procedimenti per realizzare le arti plastiche. Sempre con instancabile attenzione alla promozione della cultura del suo paese.
La sua opera tratta il realismo sociale, iniziando con l’espressionismo figurativo come denuncia della sofferenza umana. Alla fine degli anni 60 il suo interesse per il tema sociale lo conduce a un neofiguratismo, un misto di critica e denuncia, che negli anni 70 si identifica pienamente nel movimento artistico “Cronaca della realtà”, inserito nelle correnti internazionali della pop art e  del realismo, prendendo come punto di partenza le immagini propagandistiche della nostra società industriale e i codici linguistici utilizzati dai media.
Le differenti epoche o serie della sua opera si rifanno all’oppressione e richiamano alla libertà ed alla solidarietà umana:
 
1964        Les Nues
1966        La Fam
1967        Els Bojos
1968        Experimentacions e Vietnam
1970        L’Home
1972        Amèrica Nega
1973        L’Home Avui
1973-80    El Dòlar
1980-91    Pinteu Pintura
1991-2001Vivace
dal 2001   Senza Titolo

 

La sua opera è  presente in numerosi musei e collezioni in tutto il mondo.
 
(traduzione e sintesi di Tiziana Baracchi, da materiale fornito direttamente dall’artista)

ANTONI MIRO’

Il mio rapporto con l’arte spagnola contemporanea è stato sempre difficoltoso soprattutto per l’appartenenza alla stessa area culturale latina. Sono pochi gli artisti spagnoli con cui ho un rapporto stabile. Tra questi c’è Antoni Miro’. Una conoscenza avvenuta attraverso la mail art anche se lo considero appartenente a quel gruppo di mail artisti che si interessano anche di mail art ma non prevalentemente. Del resto nulla di male. I temi trattati da Antoni Miro’ risentono di un percorso che ha visto la generazione del 68 credere in ideali su come poter trasformare il mondo con l’arte. Un’utopia? Ma è bello, essenziale credere nel sogno. Tutta l’arte è un sogno offerto generosamente a chi vive nel convenzionale. Un sogno che dura oltre lo spazio terreno di un uomo.

Giancarlo Da Lio  

Indirizzo: Apart - 148 E-03800 Alcoi PV - Spagna
Tel e Fax: (34) 965 55 33 23
E-mail: alcoi@antonimiro.com
Web site: www.antonimiro.com
Links: www.guzzardi.it/arte/archiviomailart/artistimailart/miro.html

frecciadestra.GIF (4027 byte)

 
logcerisarte.gif (3443 byte)
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea