artisti ceris,archivio d'arte,archivi, pittori,scultori,artisti,siti d'arte,siti personali,arte,arte,arte,arte,arte . artisticeris

      .

Bernd Reichert

 

There I should be Collage, mixed media
Shepard's dilemma Collage, mixed media
 
 
 
Bernd Reichert
Biografia
E’  nato in una giornata piovosa del 1960 dietro la Cortina di Ferro.
La prima cosa che ricorda nella sua vita, è la (futura) moglie scendere da un’enorme scala  quando egli aveva 22 anni.
Sebbene abbia scambiato stampe per molti anni con altri  artisti, specialmente dalla Lituania, e sebbene sia stato introdotto nell’universo della Mail Art da Robert Rehfeld nel 1985,  è realmente entrato solo nel 1992 nel network della  Mail Art, dopo aver scelto il Belgio come esilio dopo la caduta del muro di Berlino.
Da allora vive felicemente in quello che definisce un piccolo paese surreale.
Linguaggio e scrittura sono particolarmente importanti per la sua arte. E’ comunque raramente il significato del testo, ma il suo aspetto simbolico, “spirituale”, che usa nel suo lavoro. Il patrimonio misterioso custodito nelle parole indecifrabili di  uno scritto in una lingua straniera. Gli piace vedere la sua arte proiettarsi dalle poesie di  Paul Celan, in particolare nell’ “inleggibilità di questo mondo. Ognicosa doppia. [...]"  E’ attirato dalla contraddizione tra il significato iniziale di un  testo in una lingua  straniera e la sua applicazione e combinazione  con altri testi e immagini a formare  un collage. Alcuni la chiamano Poesia Visiva.
Dal 2000 è editore di  "Bizarre Cities".

 

(testo italiano e sintesi di Tiziana Baracchi, da materiale fornito direttamente dall’artista)

 

Un tedesco della Germania dell’Est che ha vissuto i limiti del vivere politico culturale. Ma non dobbiamo dimenticare che questo pezzo di Germania era un pezzo fondamentale con le sue città artisticamente più belle. Un pezzo d’anima brutalmente recisa. Ecco l’interesse di Reichert per la città, la metropoli come luogo di incontro, scontro e crescita. La giungla di cemento, creata nel bene e nel male, è la fucina della vita che ci ha visto incontrare. L’incontro, nel sottolineare il valore semantico umano di insieme, ci fa superere le barbare ferite tracciate dai miopi della politica.
                                                                                                                             Giancarlo Da Lio
 
Indirizzo: 97, Avenue du Val d'Or  B - 1150 Brussels - Belgio
E-mail: berndr@skynet.be
Links: www.guzzardi.it/arte/archiviomailart/artistimailart/reichert.html

Artisti in Cornice Progetto "Artisti in Cornice"

frecciadestra.GIF (4027 byte)

 
logcerisarte.gif (3443 byte)
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea