artisti ceris,archivio d'arte,archivi, pittori,scultori,artisti,siti d'arte,siti personali,arte,arte,arte,arte,arte . artisticeris

      .

Ilkka Juhani Takalo Eskola

 
Je suis l'univers - Je n'existe pas
Ilkka Juhani Takalo Eskola
Biografia
lkka Juhani Takalo-Eskola è nato nel 1937 nel nord della Finlandia, a Keminmaa. Vive a Forssa, 115 Km a nord di Helsinki. Nel 1965 si sposa con Kirsti Katarina Kalke  e ha due figlie, Tuire Tuulia e Titta Tarleena.Studia germanistica e in tedesco Psicologia, Estetica e Pedagogia all’Università di Helsinki. Si laurea nel 1963. Dal 1963  al 1978  commercia nell’esportazione di macchinari per la lavorazione del legno. Dal 1979 al 1982 lavora per una casa editrice. Dal 1983 al 1986 è curatore di mostre e Direttore del Centro d’Arte RETRETTI. Poi è insegnante d’arte e sempre curatore di mostre e dal 1995 Direttore della cattedra di Pittura dell’Accademia d’Arte di Helsinki e fino al luglio 1997 anche Rettore della stessa Accademia. Dall’agosto del  2000 è in pensione.
Ma è Presidente della Commissione per l’ Arte emergente in Finlandia per il periodo 2004-2006.
Presidente anche dell’Associazione Finnica Pittori e dell’Unione Scrittori Finnici, scrive saggi e poesie. Ma soprattutto tiene al linguaggio del corpo.
In Giappone è Presidente Onorario del Gruppo Arte NonIdentificata (AU).
Numerose pubblicazioni si sono occupate di Takalo-Eskola, sia in Finlandia che all’estero.
Si contano a decine le sue esposizioni in tutto il mondo. A centinaia le sue partecipazioni a progetti di Mail Art. Non manca la sua presenza in tutto il mondo ad Azioni, Happening e Performance.
I suoi lavori sono in collezioni e musei. E a OULAINEN, Finlandia, ha un monumento in acciaio e granito, di 30 metri.
ABBIAMO  MESSAGGI  DA LASCIARE DOPO DI NOI?

 

(testo italiano e sintesi di Tiziana Baracchi, da materiale fornito direttamente dall’artista)

 

                                                             TAKALO-ESKOLA

 

E’ incontrare lo spirito del Nord. Uno spirito che sempre mi ha attirato per la sua essenzialità e per il rapporto con la natura. Un qualcosa di pagano e nello stesso tempo sacro secondo concetti culturali postcristiani. Takalo-Eskola è quindi un artista sensibile alle sue radici ma che conosce anche altre aree culturali e vi riesce ad operare con sensibilità distinguendo l’atto artistico dall’ambiente operativo.

Giancarlo  Da Lio

 
 
Indirizzo : Pekolanraitti 8 C 24 30100 Forssa. Finlandia
Links: www.guzzardi.it/arte/archiviomailart/artistimailart/takalo.html
 
Artisti in Cornice Progetto "Artisti in Cornice
 
Il critico Da Lio interviene sul corpo di Takalo per la performance L'opera finita per la performance

frecciadestra.GIF (4027 byte)

 
logcerisarte.gif (3443 byte)
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea