M.I.M.A. Museo Internazionale Mail Art
 
Claudio Jaccarino ITALIA
 
 
Un acquerello su busta (sopra) e un Libro d'Artista dell'autore (sotto)
ed (a fianco) un Autoritratto su cartone e il retro opera.
Esposizioni:
1989 Willaldea, P.cia de Buenos Aires, Rep. Argentina 1992 Retratos, Cordoba, Rep.Argentina 1995 Ritratti, Comuna Baires Agorà, Milano Italia  1997 Acquarelli, Galleria Adel, La Spezia 1998 Acqua di mare, Torre Capitolare, Portovenere 1999 Segni d’acqua, sogni di mare, Castello Doria, Vernazza 2000 Un sorso di mare, Oratorio di Bonassola, Manarola, Vernazza 2001 Favole di terra e di mare, Oratorio di Vernazza e Corniglia 2002 Salinitudine, Botteghe di Suvero, (SP)
 
Esposizioni in Liguria:
1987 Acquarelli, Galleria Adel di La Spezia.1998 Acqua di Mare, alla Torre Capitolare di Portovenere. 1999 Segni d’acqua, sogni di mare, al Castello Doria di Vernazza. 2000, Un sorso di mare, all’Oratorio di Bonassola e di Manarola e alla Chiesa dei Frati di Vernazza con i pittori Marzulli e Barrani. 2001 Favole di terra e di mare, all’Oratorio di Vernazza e di Corniglia. 2002 Salinitudine all’Oratorio di Corniglia e alle Botteghe d’Arte di Suvero (SP)
 
Mail Art:
Attivo nella rete di Mail Art ha convocato diversi progetti internazionali di Arte Postale e realizza settimanalmente una rivista assemblata dal titolo "di segni di sogni".Vi hanno partecipato fino ad oggi più di 300 artisti (tra poeti, pittori, disegnatori, bambini, detenuti, ecc) di oltre 30 paesi. Edita libri d’arte su carta pregiata per la collana "Righe di segni" accompagnati da grafiche, disegni e acquarelli originali. Tiene corsi annuali di pittura, acquarello e cromografia (laboratori artistici sul segno e sul colore) presso l’Associazione Comuna Baires Agorà Club, Via Favretto 11, Milano ove sono in esposizione permanente alcune sue opere. Edita libri d’arte su carta pregiata accompagnati da acquarelli e disegni originali in edizioni numerate per la collana "Righe di segni".
 
Nato a La Spezia nel 1952. Vive e lavora a Milano dopo un lungo soggiorno in Argentina 1983-1995. Studi di Filosofia a Pisa. Giornalista pubblicista dal 1980. Ha pubblicato:
"Storia del partito radicale" 1978, il primo libro sulla vicenda radicale in Italia, insieme a Guido Aghina. "Fare l’amore non la guerra" fotocronache delle manifestazioni antimilitartiste in Italia e in Europa negli anni ‘70, insieme al fotografo Dino Fracchia, 1979 "Comuna Baires, riti meneghini e risate al dente" collage d’interviste agli attori di un compagnia teatrale contagiati dallo spirito dell’utopia; 1983 "Racconti argentini" (1995). Ha lavorato come attore di teatro in "Waterloo, favola sulla pigrizia per gente matura", "Wisconsin, ipotesi antropologica dell’incontro", "West o di come i cavalieri della pazzia conquistarono l’occidente" di Renzo Casali, partecipando alle tournèe europee della compagnia Comuna Baires fino al 1984. Nel 1985 è inviato speciale in Argentina del quotidiano L’Avvenire in seguito alla visita del Presidente Sandro Pertini. Nel 1987 è ricevuto alla Casa Rosada dal presidente della Repubbblica Argentina Raul Alfonsin insieme a Renzo Casali ed ai promotori del progetto di scambi culturali "Orizzonte 1992" tra Italia e Argentina. Ha lavorato come attore cinematografico al lungometraggio "Acrux" 1991, co-produzione italo-argentina. Nel 1995 rientra in Italia.
 
Acquarello su busta
 
AutoritrattoAutoritratto retro
 
Indirizzo Associazione Comuna Baires Agorà Club :
Via Parenzo 7, Milano
Tel.: 02 8138280 - 3384576147
           combair@tiscalinet.it
 
Links:
www.comunabaires.it
   
 
Museo Internazionale Mail Art