.

        .

           Maurizio Vitiello su Dola von Collas e Gerd Dengler
frecciagiu.GIF (1562 byte)

"VENERE" nelle opere di Dola Von Collas e Gerd Dengler

 

 
 
..........  Due pittori di Monaco presentano Venere a Napoli.
Dola von Collas, nata nel 1963 a Monaco di Baviera, e Gerd Dengler, nato a Karlsbad, in Boemia, entrambi docenti all'Accademia di Belle Arti di Monaco, propongono nella galleria "Spazio Arte" (Via Santa Maria di Costantinopoli, 53 Napoli; 081/29.64.76) diretta con passione ed entusiasmo da Annamaria Barbato, 24 monotipi (tiratura 115) dedicati al mito di Venere.
La serie, che comincia con la nascita di Venere (Cronos castra Urano e butta l'organo genitale in mare) e si conclude con l'immagine "Venere scambia i pianeti", comprende opere ispirate alla mitologia classica con riferimenti metaforici all'epoca attuale ed alla pittura antica.
Le varie scene, prodotte con vivaci colorazioni, alludono sottilmente anche alle tendenze ed alle mode dell'arte contemporanea.
La mostra è corredata da un catalogo con 24 riproduzioni a colori e testi di eminenti critici tedeschi e inglesi.
L'introduzione è di Franz Kotteder, redattore della pagina culturale del quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung.
Dola von Collas e Gerd Dengler vivono e lavorano a Monaco e Wiesbach in Germania.

Maurizio Vitiello

frecciasu.GIF (1381 byte)  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea