.

        .

           Maurizio Vitiello su artisti "over 80" e "Giovani ieri, oggi, sempre".

Essere un artista "evergreen"

 

 
 
..........  Adolfo Giuliani ha avuto la brillante idea di riunire artisti "over 80" e di ordinare l'esposizione "Giovani: ieri, oggi, sempre".
..........  La sostanza dell'esposizione è stata di spessore come ha evidenziato nel testo di presentazione Rosario Pinto.
..........  Questa rassegna è stata allestita nel ristretto, ma vivissimo, spazio del Centro d'Arte e Cultura "IMMAGINE NEA", in Via Salvator Rosa n. 159 (lato Conte della Cerra) a Napoli, diretto con passione e bravura organizzativa da Adolfo Giuliani.
..........  Renato Barisani, Aldo Buonoconto, Libero Galdo, Giuseppe Antonello Leone, Vittorio Piscopo, Guglielmo Roehrssen, Domenico Spinosa e Antonio Tammaro formano una compagine estremamente variegata per tendenza artistica e codice espressivo.
..........  Otto artisti che hanno dato all'arte contemporanea, chi in un verso e chi in un altro, chi più e chi meno.
..........  Sono sugli ottanta e felicemente veleggiano verso i 90 anni.
..........  In questo breve spazio non possiamo che segnalare a mo' di asterisco ogni figura.
..........  Renato Barisani è un serissimo ed eccellente artista che ha toccato vari punti di ricerca, dall'informale all'astratto-geometrico, ed è stato considerato un grande maieuta da diverse generazioni.
..........  Aldo Buonoconto l'abbiamo conosciuto negli anni settanta a Sorrento, da cui traeva ispirazione per una pittura confezionata sull'asse della semplicità.
..........  Libero Galdo ha sempre movimentato una pittura palpitante, trascendente e corposamente nucleare, sino a cimentarsi in una pittura d'investigazione segnica, estremamente singolare e fortemente accattivante.
..........  Giuseppe Antonello Leone è un grande che ha voluto percorrere tutte le strade dell'invenzione e la sua creatività ancor oggi spazia senza tregua dal figurativo all'informale pieno e all'astratto. Da ricordare anche ricerche futuriste negli anni Trenta.
..........  Vittorio Piscopo è uno degli ultimi futuristi viventi della seconda generazione e da futurista si muove senza sosta e con un'incredibile voglia di rapinare lucidamente la vita. Esegue con polso fermissimo opere di alto livello esecutivo.
..........  Guglielmo Roehrssen è un altro artista futurista della seconda generazione tuttora attivo a Napoli, che ama esprimersi soprattutto attraverso la scultura con esiti notevoli che interessano fortemente la qualità.
..........  Domenico Spinosa ha segnato un'epoca e la sua ricerca informale, riverbero di tratti della natura, di molteplici segni e di vari caratteri dell'animo umano, continua a distinguersi.
..........  Antonio Tammaro è stato recentemente ospite della Casina Pompeiana, in Villa Comunale. Brillantemente presentato dal critico Luigi Paolo Finizio, oggi Docente di Storia dell'Arte all'Accademia di Belle Arti di Roma, ha potuto rendere conto anche delle sue ultime indagini, improntate ad un linguaggio cadenzato ed attento nell'impostazione strutturale e cromatica.

Maurizio Vitiello

frecciasu.GIF (1381 byte)  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea