.

        .

            Maurizio Vitiello su Fabiana Scotto di Uccio
                      

  "PRIMA USCITA"

 

COMUNICATO STAMPA N. 1/2003
 
Sarà inaugurata venerdi 18 aprile 2003, alle ore 18, nell’accogliente spazio del "Caffè dell’Epoca" in via Santa Maria di Costantinopoli, la mostra, curata da Maurizio Vitiello, intitolata "PRIMA USCITA", con opere della produzione pittorica, in tecnica mista, della giovane pittrice Fabiana Scotto di Uccio.
Previsti interventi alle ore 19 di Marco di Mauro, Nando Romeo, Antonino Scialdone, Maurizio Vitiello.
Sino a mercoledi 30 aprile 2003.
 
SCHEDA DELLA MOSTRA
"PRIMA USCITA"
 
Fabiana Scotto di Uccio ha voglia di continuare a dipingere, nonostante si sia, momentaneamente, allontanata dall’ "Accademia di Belle Arti" di Napoli.
Con la mostra nell’accogliente spazio del "Caffè dell’Epoca" si mette in discussione e ritorna su quella Via Santa Maria di Costantinopoli dove insiste la gloriosa fondazione artistica.
Con molta umiltà entra nel giro espositivo partenopeo, che ogni settimana propone artisti storicizzati ed emergenti.
Napoli si sta proponendo come "vetrina" attendibile dell’arte consolidata e delle istanze delle giovani generazioni.
Una serrata selezione dei suoi lavori degli ultimi anni offre uno spaccato di gravidi umori e di solleciti riferimenti memoriali, sui quali si potrà discutere ampiamente.
E’ giusto approfondire su "Mare in tempesta", "Faro sotto la pioggia", "Argento e oro", "Still life", "Grotta in blu", "Musica rotante", che eleggono nella titolazione riverberi romantici, richiami esistenziali e note rilevanti di vita.
Fabiana Scotto di Uccio sa bene che dovrà significare e corroborare in un’impaginazione "informel" una "cifra" estetica, che permetta alla sua produzione di essere riconosciuta e di essere accolta nel novero delle novità.
 
Napoli, aprile 2003

Maurizio Vitiello

Sopra  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea