.

        .

           Maurizio Vitiello su Timothy Greenfields-Sanders
                       
"I ritratti di Timothy Greenfield-Sanders
sono entrati nella storia della fotografia"
Greenfields-Sanders

La copertina della monografia

.......... Chi vuol saperne di più su quest'eccellente fotografo può digitare il sito internet www.greenfield-sanders.com oppure procurarsi qualche monografia, come l'ultima, ad esempio, in edizione bilingue, italiano-inglese, pubblicata da Alberico Cetti Serbelloni Editore e curata da Demetrio Paparoni, che presenta in maniera esaustiva il grande artista americano.
.......... Tra i suoi personaggi figurano artisti e architetti, scienziati e statisti, scrittori e poeti, attori e registi, star della scena musicale classica e rock, personaggi del mondo dello sport ripresi con la Polaroid 20 x 24 pollici o con una vecchia Fulmer & Schwing del 1905, acquistata nel 1978 in cambio di 50 dollari e di una vecchia sedia verniciata di bianco.
.......... A Napoli, al Maschio Angioino, è stata inaugurata la prima grande mostra pubblica italiana di Timothy Greenfield-Sanders, promossa dall'Assessorato all'Identità del Comune di Napoli e realizzata su proposta e con il sostegno di Tramontano Spa (www.tramontano.it), che risulta un marchio che ha fatto storia nel campo della tradizione artigianale napoletana.
.......... Greenfield-Ganders è noto come l'autore della più imponente galleria di ritratti di protagonisti del tempo presente e come fotografo di punta di riviste, quali Time, Vanity Fair, index, Cover.
.......... L'esposizione napoletana, curata da Demetrio Paparoni, ha proposto una selezione di cento opere equamente ripartite tra bianco e nero e colore, tutte di grande formato.
.......... Per Greenfield-Sanders, che ha già al suo attivo più di trenta mostre in tutto il mondo, si è trattato della prima personale in un museo pubblico italiano e di un nuovo grande successo e, quindi, Napoli vanta un primato e nuova considerazione.
.......... E' stato un caloroso evento la cui eccezionalità è stata ribadita dalla viva ed attenta partecipazione di Mimmo Paladino, che insieme al maestro della fotografia ha ideato un'installazione intitolata "Camera Oscura".
.......... La serata inaugurale del 23 marzo 2001 è stata seguita dai mass-media con particolare interesse e rilanciata da programmi televisivi culturali e di segmento.
.......... Napoli è oggi più che mai vetrina artistica e risulta anche aperta, con un alto profilo, alla fotografia contemporanea.

Maurizio Vitiello

frecciasu.GIF (1381 byte)  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea