.

        .

           Maurizio Vitiello sulla collettiva Hodierna Documenta II

"HODIERNA DOCUMENTA II"

 

 
 
.......... AL CENTRO CULTURALE "L'APPRODO" (Via Matteotti, 31 83100 Avellino; Tel./Fax 0825/37.8.38) è stata allestita e curata da Maurizio Vitiello la collettiva "HODIERNA DOCUMETA Il", con opere di Luciano Basagni, Franco Cortese, Maria Pia Daidone, Andrea Della Rossa, Aldo Fulchignoni, Giuseppe Antonello Leone, Roberto Sanchez.
.......... Sono intervenuti alla "vernice" lo studioso Stefano Arcella ed il medico-creativo Angelo De Falco mentre all'inaugurazione è stata ascoltata la prolusione del cardiologo-artista Antonino Scialdone.
.......... La mostra fortemente voluta da Elide Rusolo, direttrice de "L'Approdo", ha destato ampi consensi.
.......... Gli "addetti ai lavori" e i molti amici del centro hanno potuto constatare la bravura dei sette artisti di livello.
.......... E' stato possibile apprezzare:
1) le stampe cibachrome del fotografo Luciano Basagni che ha sezionato a lungo il Centro Direzionale di Napoli
2) le sculture in pietra e ferro sul motivo del pendolo dell 'artista pugliese Franco Cortese, nato a Giovinazzo ed abitante a Terlizzi, storicizzato, con l'opera "Il pendolo ballerino", alla Pinacoteca Provinciale di Bari
3) gli "accertamenti metropolitani" di sapore "pop" e nettamente originali della bravissima Maria Pia Daidone sostanziati dai famosi "grattini" utilizzati per poter parcheggiare in città
4) le definite tecniche miste su plexiglas conseguenti a trasportate "elaborazioni eidomatiche", realizzate al computer, di Andrea della Rossa
5) i lavori recenti di Aldo Fulchignoni che prosegue la sua cifra astratto-geometrica, ormai caratterizzata da opere di alto ed equilibrato livello esecutivo
6) l'arte di Giuseppe Antonello Leone che non si discute più, perché ogni suo lavoro è al "top" e i tre presentati ad Avellino rendono magia e colori di una narrazione favolistica animata su dei materiali di risulta
7) Roberto Sanchez riesce ad essere sempre dolcemente ritmico grazie al partecipato sviluppo di addensati triangoli che vibrano e pungolano lo spazio.
.......... Sicuramente i sette eccellenti artisti si riuniranno di nuovo e probabilmente realizzeranno un catalogo sugli esiti delle loro produzioni.
.......... Vari critici hanno manifestato un certo interesse, tra cui Carlo Roberto Sciascia e Giorgio Agnisola che all'inaugurazione, su invito ad esprimersi, si è prodotto in una precisa ricognizione panoramica.

Maurizio Vitiello

frecciasu.GIF (1381 byte)  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea