.

        .

           Maurizio Vitiello su Oronzo Liuzzi
                   frecciagiu.GIF (1562 byte)

"NUVOLE DI GOMMA" del poeta visivo Oronzo Liuzzi

AMO 2

Una recente opera di Liuzzi

..........Con puntualità Oronzo Liuzzi mi tiene informato, inviandomi le sue pubblicazioni e gli inviti delle sue mostre.
..........Il suo ultimo libbricino di tensione poetica s'intitola "NUVOLE DI GOMMA".
..........E' pubblicato dalle Edizioni Riccardi (Casella Postale 32 80010 Quarto - NA; tel. 081/876.89.21) per la collana di poeti sperimentali, diretta da Giorgio Moio, "PERCORSI MULTIPLI", che vede già in elenco altre tre raccolte, e precisamente: Giorgio Moio, "Sabbie mobili''; Pasquale Della Ragione, "Fuxia gillette"; Gian Paolo Roffi, "Contesti". ..........Anche il lavoro di Oronzo Liuzzi si pone come percorso nel campo della poesia sperimentale e pronuncia una mobilità linguistica che demolisce le usanze, le convenzioni, per mettersi sempre in discussione, nonché come sentiero di ricerca intraverbale, che smentisce le normative e lavora sull'improbabile, spregiudicato e irriverente, lontano dal dominante consumo lirico ed, infine, si dichiara veloce passaggio di ritmi, che si sottrae alla facile fruizione, a un qualunquismo intimistico-emotivo per riconoscere qualcos'altro tra i meandri del linguaggio.
..........In "NUVOLE DI GOMMA" troviamo moltissimi riferimenti contemporanei su novità e problematiche vissute dall'uomo vigile.
..........Anche la realtà mediatica è valutata.
Oronzo Liuzzi assorbe umori e sintetizza il senso della vita con velocissime considerazioni analitiche e con aggettazioni linguistiche.
..........In cone lusione, una breve scheda su Oronzo Liuzzi: è nato a Fasano (BR) nel 1949.
..........Vive e lavora a Corato (BA).
..........Laureato in Filosofia Estetica all'Università di Bari.
..........E' attiva nel panorama artistico e letterario contemporaneo con numerose pubblicazioni e personali e collettive a livello nazionale ed internazionale.
..........Ha pubblicato di poesia: "Poesia" (1970) , "L'assoluta realtà" (1971), "Poesie" (1975), "Teresa Attunico" (1977), "Poesie" (1977), "Mio figlio è l'albero" (narrativa e sperimentale, 1977) , "Bio" (1987) , "Ronz" (1989), "Canzone antica" (micronarrativa, 1990), "plexi" (1997).
E' presente in diverse antologie e riviste poetiche.

Maurizio Vitiello

frecciasu.GIF (1381 byte)  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea