.

        .

           Maurizio Vitiello su PERCORSI PER NON VEDENTI
freccia giù

PERCORSI PER NON VEDENTI

 

 
 
..........Sparanise, comune in provincia di Caserta, sembra meriti un primo posto ideale in una speciale classifica.
..........Questo comune si è sollecitamente adeguato alla normativa per l'abbattimento delle barriere architettoniche per non vedenti, recitata nel D.P.R. 503, del 24.07.1996.
..........L'amministrazione è stata molto sensibile e si è attivata con l'assessore Giovanni Senese e col geometra Virgilio, affinché le strutture fossero adeguate per meglio facilitare gli spostamenti dei soggetti non vedenti e ipovedenti.
..........E' stato tracciato ed installato un percorso-guida che è stato messo in opera e realizzato dalla DELTACERAMICA sas, guidata e gestita brillantemente da Fernando Caprino, che si avvale dell'assistenza e della consulenza di Alessandra Fulchignoni.
..........Sotto la direzione del geometra Sapatiello si è provveduto a lavorare sul cammino che si snoda dall'entrata che va da Piazza Giovanni XXIII sino al primo piano della casa comunale.
..........Il sistema di guida, denominato "loges", prevede che il non vedente riceva, attraverso il bastone guida, le indicazioni di quali direzioni seguire, con svolte ed incroci.
..........Altri codici, poi, presenti lungo il percorso indicano l'inizio e la fine di una rampa di scale, la presenza di una porta, un pericolo da evitare, un punto nel quale è importante fare particolare attenzione.
..........Tutto il passaggio viene integrato da una serie di mappe in codice "braille" che informa il non vedente sugli uffici presenti al piano, sullo schema del percorso e su tutte le informazioni utili nel contesto.
..........Senz'altro è da considerare un ottimo risultato quello ottenuto dall'amministrazione comunale di Sparanise.
..........Si può dire che ha voluto fare da precursore tra tutti i comuni italiani.
..........Certamente non dovrebbe essere una legge ad imporre interventi a favore dei non vedenti, ma la sensibilità di ognuno ad andare incontro alle esigenze altrui.
..........L'adeguamento alle norme per l'abbattimento delle barriere architettoniche per i non vedenti non va considerato come un punto d'arrivo, ma di partenza per avviare tutte le procedure utili per un completo abbattimento di ogni barriera architettonica.
..........L'amministrazione di Sparanise ha destinato nel bilancio 2000 una cifra di 200 milioni per adeguare le scuole e le altre strutture comunali.
..........Speriamo che l'esempio fattivo di Sparanise sia seguito da altri enti locali, che la stampa certamente seguirebbe.

Maurizio Vitiello

torna su