.

        .

           Giuseppe Scaiola alla Galleri Bergman
                           
Giuseppe Scaiola
Galleri Bergman
Karlavägen 51, Stoccolma
Inaugurazione: sabato 19 maggio 2001 ore 12.00

Scaiola

La natura si avvolge e si svolge

.......... Sabato 19 maggio si inaugura alla Galleria Bergman di Stoccolma una personale di Giuseppe Scaiola. Questa esposizione è la quinta di un ciclo di mostre sui lavori recenti dell'artista che, partite da Stoccarda (Galerie Klaus Braun) sono approdate a Milano allo Spazio Annunciata. Anche in questa occasione l'artista presenterà una installazione realizzata appositarnente per questo nuovo spazio assieme a quindici tele degli ultimi anni.
.......... Giuseppe Scaiola è nato a Cairo Montenotte (Savona) nel 1951. Vive e lavora fra Milano e Savona. Dopo il diploma al Liceo Artistico "A. Martini" di Savona, si forma all'Accademia Albertina di Torino, dove studia scultura e si diploma nel 1975. In questo stesso anno partecipa alla X Quadriennale Nazionale d'Arte di Roma dove viene notato dalla critica per la sua originale e interessante ricerca.
.......... "Fare arte" - afferma lo stesso artista - "è passare dal disordine all'ordine, agire riunendo le parti libere e disperse che sono in noi e dare loro una direzione ed un senso."
Nel 1979 tiene la sua prima personale alla Galleria Annunciata di Milano presentato in catalogo da Gillo Dorfles. Da questo momento la sua ricerca di ordine e di equilibrio si evidenze nella meticolosità del gesto che via via si evolverà trovando nel segno la sua forma e la sua potenza. D'ora in avanti inizia ad esprimersi la sua forte gestualità espressionista anche con l'inserimento di elementi naturali, come il legno ad esempio, che diventa un tratto distintivo vissuto come ritorno al primitivo. Nella composizione, sempre controllata e composta, entra così a far parte un tratto sempre più manuale e pieno di vigore, arcaico e primordiale come la terra, impetuoso e incontrollabile come la natura. Ed è proprio la natura, incontaminata, luminosa, dinamica e avvolgente a diventare sempre più il tema dominante nella ricerca di Scaiola a partire dagli anni Novanta ed è la protagonista assoluta anche in questa esposizione alla Galleria Bergman di Stoccoirna.
 
.......... La mostra è aperta fíno al 20 Giugno 2001 con i seguenti orari:
 
dal lunedì al giovedì dalle ore 11.00 alle ore 17.00
venerdì, sabato e domenica dalle ore 12.00 alle ore 16.00
 
Un catalogo in quattro lingue con testi di Sepp Hiekisch-Picard, Nicoletta Pallini, Maurizio Vitiello è disponibile in Galleria:
Galleri Bergman
Karlavägen 51, Stoccolma
S-114 49 Stockholm
Sweden
Telefon 08-661 06 80

Sopra  

 
CERIS ARTE
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea