Arte è Gioco Gioco è Arte - cm 28 x cm 153 - Anno 2000

 
L'opera commentata da :
Ruggero Maggi

Arte è Gioco, Gioco è Arte!

Così Claudio titola un proprio lavoro.

Ed è questa in sintesi la teoria che egli sviluppa attraverso piccoli segni, tracce ordinatamente in fila in precisi riquadri geometrici che descrivono una storia, o forse, un capitolo di un’infinita storia che trae origine dalle proprie esperienze personali, dai propri ricordi...

 
L'opera commentata da :
Lara Pippucci

...L’artista ci comunica idee, condivide sensazioni e passioni, sussurra giudizi e condanne, usando quelle forme del reale tanto comuni, alle quali siamo così assuefatti da notare immediatamente  la loro nuova valenza espressiva acquisita durante la trasformazione.

In ‘Arte è Gioco e Gioco è Arte’, un comune mazzo di carte e un’ordinaria pedina della dama si fanno portatori di un programma artistico e incarnando le  intenzioni dell’autore, diventano i simboli di una specifica concezione artistica...