"EX" - cm 30 x cm 30 - Anno 2007
"Profondamente" Mostra dedicata a Sigmund Freud a cura di Mimma Pasqua.
Biblioteca Dergano Bovisa (MI)
 
Collezione Pasqua

 

Claudio Grandinetti

EX / 2007 / Cassetta di legno con oggetti 30x30

Rilievi della mente, ricordi infantili di ex voto, raccolti in una piccola scatola, icona domestica e ludica. Le scatole della memoria sono fatte di oggetti dalle evidenti connotazioni affettive che li rendono significanti. È sicuramente una ricerca che si rifà a suggestioni dadaiste e al Nouveau Realisme. Niente di nuovo sotto il sole dell’arte d’oggi, ma le variazioni su tema annunciano un percorso con tracce di originalità, di recupero delle tradizioni e della simbologia del quotidiano.

Milano aprile 2007

Mimma Pasqua

 

Claudio Grandinetti è nato a Cosenza nel 1952 dove vive e lavora

Le opere di Grandinetti appaiono ludiche e fantasiose, caratterizzate da un recupero delle tradizioni e della simbologia del quotidiano. In questa opera Ex n. 12 del 2007, ex voto a forma di cuore sono raccolti in una piccola scatola della memoria, opere che come tutte le scatole della memoria contiene oggetti delle evidenti connotazioni affettive che lo rendono significanti .

Dalla relazione all'incontro di studio Il sacro aiuto. La dimensione antropologica dell'ex voto. Caratteri generali ed esempi ferraresi, Ferrara, 19 settembre 2008. Pubblicato in Ex voto laici nell'arte contemporanea, in AA.VV., Aiuti Divini fenomenologia dell'ex voto e patrimoni ferraresi, a cura di Gianpaolo Borghi e Roberto Roda con la collaborazione di Isabella Falbo, Mantova, Editoriale Sometti, 2008.

Isabella Falbo e Roberto Roda