PITTURA ASSOLUTA

 
              Definizione di un modo di dipingere che esclude completamente la presenza di oggetti, riducendo il quadro ai pi¨ semplici elementi geometrici. Trov˛ l’avvio nel celebre Quadrato nero su fondo bianco esposto nel 1913 da Malevitch, il pittore russo fondatore del Suprematismo, attraverso un approccio analitico, crea un'immagine armonica e dinamica, basata sulla semplificazione radicale di forma e colore e ordinata secondo rapporti numerici e formali rigorosamente stabiliti in cui ci˛ che conta Ŕ il perfetto equilibrio tra le parti. Questo atto coraggioso, che contemporaneamente si annunciava a Parigi attraverso la pittura di Kupka, segn˛ il crollo dell’Espressionismo astratto, sostituendo all’espressione e alla descrizione la costruzione architettonica del quadro, l’imposizione di forme elementari ed appunto "assolute". Ne deriv˛ un vasto movimento, tutto basato sull’estetica della geometria.
 
kupka2  malevich2
Opere di Kupka e Malevitch
 
 
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea