Kishio Suga 1944

 
 
                 
 
Suga č nato a Iwate Prefecture il 19 febbraio del 1944. Formatosi presso l' Universitā di Belle Arti di Tama , ha iniziato ad esporre nel 1967. Insieme a Nobuo Sekine , Susumu Koshimizu e Lee Ufan, fa parte del movimento artistico Mono-ha che significa letteralmente "cose di scuola". La sua opera, che rientra ampiamente nel minimalismo e l' arte concettuale č caratterizzata da una particolare attenzione alle "situazioni". Suga esplora non solo il materiale e le relazioni spaziali tra le cose, come la maggior parte degli esponenti del movimento Mono-ha, ma č anche interessato al tempo e alla ricerca attraverso semplici accordi formali e ad uno studio critico.  Suga, che lavora con grandi gallerie giapponesi (Tokyo Galleria, Tomio Koyama Gallery) ha esposto in diverse mostre internazionali, come "Il Giappone avant-garde" nel 1986 e presso il Centre Georges Pompidou di Parigi. Ha anche sviluppato una ricca attivitā di critico e pubblicato diversi libri d'arte. Nel 2008, ha aperto in Tochigi Prefecture un magazzino Museo chiamato Kishio Suga.
 
 
  
 
   
 
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea