NUOVE TENDENZE DELL'ARTE  NUOVE CORRENTI ARTISTICHE NUOVI MOVIMENTI D'ARTE

        .

E' morto Nam June Paik

Nam June Paik

 

Autore: Redazione TK
data: 30.01.2006

 

 

Il 29 gennaio verso le 8.00 di sera Nam June Paik morto nel suo appartamento in Florida.
L'artista coreano, ma per  molti anni residente a New York, stato uno degli inventori della video arte come linguaggio per destrutturare i contenuti della televisione. Laureatosi a Tokyonel 1956 si trasferito subito dopo a Monaco alla Scuola di Musica dove incontra Karlheinz  Stockhausen.

                                                                                                                      

E' stato uno dei principali rappresentanti del movimento artistico Fluxus, che ha visto tra i suoi partecipanti John Cage, David Tudor, George Maciunas e Joseph Beuys. Partecipa alla celebre mostra  Exposition of Musik / Electronic Television alla Galerie Parnasse di Wuppertal nel 1963 e nel 1968 realizza Electronic Opera N.1 , la prima installazione multi monitor  realizzata con trasmissioni televisive registrate e successivamente smagnetizzate.



Nel 1982 gli viene dedicata una retrospettiva al Whitney Museum di New York e il 1 gennaio 1984 partecipa al celebre performance in diretta via satellite Good Morning Mr. Orwell, insieme a Laurie Anderson, Merce Cunningham, Peter Gabriel e Allen Ginsberg, dove l'artista coreano viene incaricato di cooridanre l'immagine televisiva dell'evento e realizzare le graifche e alcuni spezzoni del materiale pre-prodotto.

   

frecciagiu  

 
Contenitore d'Arte Moderna e Contemporanea